Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Caccia ai passatori

Nella Svizzera orientale già fermati oltre 100 persone accusate di lucrare sui migranti. Ma il fronte caldo resta comunque il Ticino

I flussi migratori di cui si è parlato a Berna hanno portato anche in Svizzera a un aumento dell'attività criminale dei passatori. In particolare nella Svizzera orientale, dove quest'anno sono stati fermati 105 presunti passatori, oltre il doppio rispetto allo scorso anno.

Il fronte caldo rimane tuttavia il Ticino dove nel 2015 i soggiorni i soggiorni illegali sono già stati oltre 8000, più della metà di quelli registrati in tutto il paese. Ma, se a sud i dati restano stabili, il fronte orientale diventa sempre più caldo.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×