Navigation

Blocher preso a botte

Aggredito in un hotel di Zurigo l'ex consigliere federale keystone

L'ex Consigliere federale e politico di riferimento dell'UDC, partito di maggioranza relativa in Svizzera, è stato malmenato da un ottantenne, in un albergo di Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 settembre 2016 - 15:17

L'ex consigliere federale Christoph Blocher è stato aggredito al termine di un incontro dell'UDC zurighese, sabato sera, in un albergo della città sulla Limmat.

Il SonntagsBlick riferisce che lo stratega democentrista è stato avvicinato da un uomo di oltre 80 anni (81 per la precisione) nei corridoi dell'hotel subito dopo il dibattito. L'anziano aggressore ha poi preso a pugni l'ex consigliere federale.

Solo l'intervento degli addetti alla sicurezza ha permesso di evitare il peggio, visto che sull'uomo è stata rinvenuta anche un'arma da taglio. Blocher se l'è cavata con uno spavento e, sembra, nulla di più.

ATS/Swing


Contenuto esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.