Navigation

Qual è la lapide più bella del reame?

Nella città di Berna viene premiata ogni due anni la più bella lapide, un evento che si tiene fin dagli anni '50. Nel servizio della Radiotelevisione svizzera andiamo nel cimitero di Schosshalden dove si trova la vincitrice del 2019.

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 novembre 2019 - 21:13
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 01.11.2019)
Anche nella morte, l'estetica resta importante secondo la commissione che consegna il premio. RSI-SWI

I cimiteri della capitale elvetica restano luoghi di lutto, ma diventano sempre più spesso anche degli spazi di incontro e svago. 

Per questa ragione la città ritiene che sia importanti renderlo belli, uno spazio aperto anche alla vita. 

Anche per questo ogni due anni viene attribuito da una commissione cittadina per i monumenti funerari un premio alla lapide più bella. 

Per vincere, l'opera deve essere "unica, dire qualcosa sul defunto e avere una valenza artistica".  

La lapide premiata quest'anno è quella ideata da Kurt Lüscher  per il luogo dell'eterno riposo della moglie. Scopritene la forma nel servizio della Radiotelevisione svizzera.

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.