Navigation

Berna e Parigi si sono riavvicinate

Toni distesi e costruttivi nell'incontro all'Eliseo tra i presidenti Burkhalter e Hollande

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 ottobre 2014 - 21:58

Libera circolazione delle persone, aeroporto di Basilea-Mulhouse e frontalieri transalpini sono alcuni dei temi discussi a Parigi dai presidenti di Svizzera e Francia Didier Burkhalter e Francois Hollande. L'Eliseo, con cui Berna negli ultimi tempi aveva visto deteriorarsi i rapporti, ha apprezzato gli sforzi compiuti dal governo elvetico in merito allo scambio automatico di informazioni.

Da parte sua Burkhalter, per il quale le discussioni sulle informative sui dati bancari sono ormai superate, ha detto di volersi concentrare sulla questione del libero accesso ai mercati per società e imprese svizzere. Su libera circolazione, dopo il voto del 9 febbraio sull'immigrazione di massa, e lo scalo svizzero-francese di Mulhouse si sono registrati toni costruttivi tra i due capi di Stato.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.