Navigation

Berna, telefonino a scuola? Consigliato

Altro che confisca Ti-Press

Il Cantone considera l'uso dello smartphone competenza di base, e invita gli istituti a installare Wi-Fi e fornire dispositivi agli studenti

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2016 - 16:57

L'utilizzo degli smartphone da parte degli allievi a scuola è considerato un problema da molti docenti, ma il canton Berna sembra pensarla diversamente. In un comunicato pubblicato venerdìLink esterno le autorità invitano i comuni a far installare una rete wi-fi negli edifici scolastici e a consegnare dei dispositivi mobili agli studenti.

La Direzione dell'istruzione pubblica, alla vigilia dell ritorno di molti sui banchi, ha elaborato delle raccomandazioni sui media e sull'informatica sottolineando che l'utilizzo di apparecchi digitali sia ormai considerato una competenza di base, così come leggere, scrivere, e fare i calcoli. Il materiale educativo in formato elettronico, inoltre, è spesso più veloce da ottenere e più aggiornato di quello stampato, si legge.

Nella nota si precisa tuttavia che quanto scritto è solo indicativo e non ha valenza legale.

ats/ZZ

QuestaLink esterno e altre notizie su www.rsi.ch/newsLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.