Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Banche Credit Suisse torna nelle cifre nere

Credit Suisse ha realizzato un utile netto di 2,06 miliardi di franchi nel 2018, dopo una perdita di 983 milioni l'anno precedente. La seconda banca elvetica torna così nelle cifre nere dopo tre anni in negativo. Si presenta sotto una buona luce anche la fase iniziale del 2019.

Edificio, insegna credit suisse

"I risultati dimostrano quanto l'istituto sia cambiato", afferma il CEO Tidjane Thiam.

(Keystone)

Il Consiglio di amministrazione ha proposto di versare un dividendo di 0,2625 franchi per azione, leggermente superiore rispetto agli 0,25 franchi del 2017. Gli analisti si attendevano una remunerazione media pari a 0,29 franchi.

Per il CEO Tidjane Thiam, assunto nel 2015 con il compito di riportare la banca sui giusti binari riducendo rischi e costi, l'opera di ristrutturazione è ormai stata portata a termine. "Gli obiettivi sono stati ampiamente raggiunti e la nostra performance nel quarto trimestre, il nostro miglior quarto trimestre dal 2013, dimostra quanto l'istituto sia cambiato", ha affermato Thiam.

Nell'ultima parte dell'esercizio l'utile nettodi Credit Suisse si è attestato a 292 milioni di franchi, contro una perdita di 2,13 miliardi dodici mesi prima. L'utile al lordo delle imposte è più che quadruplicato a 628 milioni. La raccolta netta di denaro è stata pari a 0,5 miliardi, contro i 15,7 miliardi del terzo trimestre. I ricavi operativi sono scesi del 7% a 4,8 miliardi.

(2)

Servizio TG

La banca è cresciuta a ritmo annuale sia per la clientela privata che per quella aziendale. L'utile ante imposte è aumentato di oltre un quinto. Nell'amministrazione patrimoniale l'unità International Wealth Management ha registrato una sostanziale progressione dei ricavi e un forte aumento dei risultati ante-imposte.

Il bilancio è molto meno brillante nella regione Asia-Pacifico, molto importante in termini di gestione patrimoniale. La divisione in questione ha accusato un calo dei ricavi e della redditività. 

Le turbolenze sui mercati finanziari del quarto trimestre hanno messo alla prova la resistenza del nuovo modello commerciale di Credit Suisse, ha detto in una conferenza telefonica Adam Gishen, responsabile delle relazioni con gli investitori. La banca, ha però aggiunto, ha superato queste difficoltà "molto meglio dei suoi concorrenti".

tvsvizzera.it/zz/ats con RSI (TG del 14.02.2019)

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box