Banca nazionale Tasso negativo e politica monetaria espansiva

La facciata della Banca nazionale svizzera

La sede a Berna della Banca nazionale.

Keystone / Gaetan Bally

A causa del Covid-19 la Banca nazionale svizzera non cambia rotta: prosegue invariata la politica monetaria espansiva e mantiene a -0,75% il suo tasso guida. L'istituto di emissione rivede inoltre al rialzo le previsioni di crescita.

"La pandemia da coronavirus continua a pregiudicare significativamente l'andamento economico. A fronte di questo difficile contesto, la Banca nazionale (Bns) prosegue la propria politica monetaria espansiva al fine di stabilizzare l'evoluzione dell'economia e dei prezzi", spiega la banca centrale in un comunicato diramato giovedì mattina.

A causa dell'elevata valutazione del franco la Bns ribadisce la sua disponibilità a procedere a interventi più massicci sul mercato dei cambi. Nel farlo considera la situazione valutaria complessiva. Inoltre, fornisce abbondante liquidità al sistema bancario nel quadro dello schema di rifinanziamento "BNS-COVID-19".

Per l'istituto di credito la politica monetaria espansiva assicura condizioni di finanziamento favorevoli, contrasta la pressione al rialzo sul franco e contribuisce a un adeguato approvvigionamento dell'economia con crediti e liquidità. Il servizio del telegiornale:


Evoluzione del Pil: -3% nel 2020

In base a una nuova valutazione della Bns, quest'anno il prodotto interno lordo (Pil) si contrarrà del 3% circa. In occasione dell'esame della situazione economica e monetaria di settembre, la BNS si aspettava un calo più marcato, del 5%. La correzione è dovuta al fatto che la flessione del Pil seguita alla prima ondata pandemica è risultata meno pronunciata di quanto inizialmente previsto.

Per il 2021 la banca centrale si aspetta una crescita pari al 2,5%-3%, una ripresa giudicata incompleta. Analogamente alle previsioni per l'estero, anche quelle per la Svizzera sono soggette a grande incertezza, sottolinea comunque l'istituto di credito.


tvsvizzera.it/fra con RSI


Desiderate ricevere ogni settimana una selezione di nostri articoli? Abbonatevi alla newsletter gratuita.


Parole chiave