Navigation

Autunno troppo mite per agricoltori e centrali indroelettriche

La ridotta portata dei corsi d'acqua crea problemi in tutta la Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 13 novembre 2015 - 21:33

È da settimane che non piove e la siccità comincia a essere un problema in tutta la Svizzera. Ne soffrono soprattutto l'agricoltura, la produzione di energia idroelettrica ma anche l'approvvigionamento idrico dei comuni. Una situazione che causa problemi alla navigazione sul Reno, in particolare alle navi cisterna che sono costrette a viaggiare con carichi di petrolio ridotti. Ma anche se giungeranno precipitazioni nelle prossime settimane, spiegano gli esperti, sarà ormai troppo tardi poiché alle altitudini più elevate saranno sotto forma nevosa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.