Navigation

Asilo, le procedure vanno accelerate

Lo ha deciso la commissione delle istituzioni politiche del Consiglio Nazionale. Ma la discussione in parlamento è previsto per settembre

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 agosto 2015 - 20:21

Le procedure d'asilo vanno accelerate e l'assistenza giuridica gratuita va mantentuta. L'ha deciso la commissione delle istituzioni politiche del Consiglio Nazionale riunita ad Yverdon-les-Bains.

Una decisione arrivata dopo ore di intensa discussione su decine di proposte di modifiche della riforma, la maggior parte presentate dall'UDC e in gran parte respinte.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.