Navigation

Appesa a un filo la revisione della Legge sulla cittadinanza

Divergenze tra Camere e partiti sulla durata minima di soggiorno e sui permessi

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2014 - 22:32

Da più di un anno i due rami del Parlamento, Consiglio nazionale e Consiglio degli Stati, litigano sulla definizione delle condizioni necessarie per ottenere un passaporto svizzero. E anche dopo il terzo passaggio del progetto, oggi al Nazionale, restano importanti divergenze. Tanto che ormai solo un compromesso dell'ultimo minuto può evitare il naufragio dell'intera revisione.

In coda al servizio da Berna di Saul Toppi, una scheda sui requisiti per la naturalizzazione nei paesi che confinano con la Svizzera, a cura di Mattia Coste.

I permessi per stranieri citati nel servizio

Permesso di dimora (permesso B)Link esterno
Permesso di domicilio (permesso C)Link esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.