Navigation

Anoressica per colpa di Facebook?

Dal 2010 al 2013 il numero di pazienti curati negli ospedali svizzeri è aumentato del 30% e la paziente più giovane aveva 8 anni. Colpa dei Social?

Questo contenuto è stato pubblicato il 28 gennaio 2015 - 21:54

È uno dei disturbi alimentari più diffusi fra i giovani con conseguenze gravissime sulla salute: parliamo dell'anoressia che colpisce ragazzi sempre più piccoli.

Dal 2010 al 2013 il numero di pazienti curati negli ospedali svizzeri è aumentato del 30% e la paziente più giovane aveva 8 anni.

A lanciare l'allarme è Pro Juventute, secondo cui le ragioni di questa preoccupante tendenza sarebbero da ricondurre soprattutto ai social media.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.