Navigation

Amianto, una soluzione "svizzera"

Prevista una tavola rotonda che dovrebbe concludersi con la creazione di un fondo per indennizzare le persone che ogni anno ancora si ammalano

Questo contenuto è stato pubblicato il 25 febbraio 2015 - 20:50

L'ex Consigliere federale Moritz Leuenberger è stato chiamato a dirigere una tavola rotonda sull'amianto. La discussione coinvolgerà sia le vittime sia le ditte interessate e dovrebbe concretizzarsi nella creazione di un fondo per indennizzare le persone che ogni anno ancora si ammalano per aver inalato il materiale velenoso, ma non possono pagare una cura.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.