Navigation

Alcolici, aumentano le vendite ai minorenni

Prevenire e sensibilizzare non basta più. Ora bisogno davvero controllare le vendite

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 luglio 2015 - 20:32

Nel 2014 le vendite di alcolici ai minorenni sono aumentate. Lo dimostra un bilancio della Regia federale dell' alcool, secondo il quale una volta su tre un giovane di meno di 18 anni riesce a procurasi dell'alcol. Una tendenza che Berna vuole frenare con un aumento dei controlli e una migliore formazione del personale di vendita.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.