Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Al voto l'espulsione dei cittadini che commettono reato

Gli svizzeri voteranno il 28 febbraio prossimo. L'UDC chiede l'applicazione alla lettera dei principi accettati dal popolo nel 2010

Poco più di 5 anni fa il popolo ha accettato l'iniziativa dell'UDC che mira ad espellere automaticamente dalla Svizzera i cittadini stranieri che commettono una serie di reati. Il testo dava tempo al Parlamento 5 anni per tramutare la volontà popolare in legge. Nel 2012 però viene lanciata una nuova iniziativa, detta di attuazione, quella sulla quale siamo chiamati ad esprimerci il 28 febbraio.

A far discutere, oltre ai contenuti, sono pure i modi di questa iniziativa.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×