Navigation

Affermazione dei partiti di centro a Zurigo

Nelle elezioni cantonali i liberali crescono sensibilmente mentre i democratici cristiani si riprendono il seggio conquistato 4 anni fa dai Verdi

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 aprile 2015 - 21:19

Zurigo si sposta verso destra e il seggio in governo conquistato quattro anni fa dai Verdi torna al Partito democratico cristiano (PPD). Ma il vero vincitore della elezioni cantonali di questo fine settimana è il Partito liberale radicale (PLR) che riguadagna importanti posizioni nella regione più popolosa della Confederazione, dopo i recenti successi a Basilea Campagna e a Lucerna.

Un importante test quindi per il PLR in vista delle elezioni federali di ottobre. A spese soprattutto di altri partiti di centro, come il Partito borghese democratico e i Verdi liberali. In testa a Zurigo restano comunque la formazione di destra UDC e i socialisti, con due rappresentanti nell'esecutivo ciascuno, come il PLR. La settima poltrona è invece stata ripresa, come detto, dal PPD.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.