Navigation

Addio al corsivo nelle scuole svizzero tedesche

Si punta dunque sullo stampatello più semplice, lineare e uguale a quello dei libri e del computer

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 novembre 2014 - 20:32

Se questo gioverà alla grafia non si sa, comunque i direttori cantonali dell'educazione della Svizzera tedesca hanno deciso che a scuola non si imparerà più a scrivere in corsivo, ma solo in stampatello. Un provvedimento atteso che a nord non ha fatto discutere, ma che non verrà adottato nella svizzera latina.

La fase sperimentale nel canton Lucerna è stata seguita da esperti: dalla loro sintesi si evince che si tratta di una soluzione efficace.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.