La televisione svizzera per l’Italia

A Zurigo ognuno è libero di indossare cosa vuole

Diverse persone prendono il sole al Fraunebad di Zurigo.
Per il Municipio di Zurigo ognuno è libero di decidere cosa indossare, dal costume da bagno al burkini. Keystone / Alessandro Della Bella

Nelle piscine e nei lidi di Zurigo si potrà far il bagno in topless come in burkini. Il municipio cittadino non cambia il regolamento balneare e chiede unicamente che l'abbigliamento da bagno non offenda la sensibilità morale.

Il municipio di Zurigo non vede dunque la necessità di elaborare nuove regole sul bagno in topless nelle piscine e lidi cittadini. Il nuoto a torso nudo è di principio consentito a tutti i bagnanti, scrive l’esecutivo zurighese nella sua risposta a un’interrogazione parlamentare.

Questa pratica si è dimostrata valida e non ha dato luogo a reclami si legge nella risposta all’esposto sottoscritto da deputati del PVL, dei Verdi, del Centro e del PS.

Nella loro interrogazione, i consiglieri comunali si chiedevano come mai in estate, nelle piscine e nei lidi all’aperto, prevalga una “pratica più liberale” rispetto alle piscine coperte. All’aperto è infatti consentito nuotare o abbronzarsi a seno scoperto ed anche i tanga e i micro-bikini non sono oggetto di obiezioni.

“Ognuno deve poter decidere liberamente”

Nelle piscine coperte vige invece “un’atmosfera più sportiva”, si legge nell’interrogazione. Nello specifico: costume da bagno per tutti e seno coperto per le donne. Secondo i parlamentari, questa disparità di trattamento tra uomini e donne potrebbe essere problematica dal punto di vista legale. A loro avviso ci vorrebbe un regolamento neutro dal punto di vista del genere. “Ognuno dovrebbe essere libero di decidere cosa indossare, dal costume da bagno al burkini”.

Anche nelle piscine coperte

L’esecutivo cittadino scrive invece che non c’è alcuna differenza tra le piscine all’aperto e quelle coperte. Il regolamento è del resto già applicato in una forma neutra rispetto al sesso.

Il regolamento balneare della città di Zurigo stabilisce espressamente che “il comportamento e l’abbigliamento da bagno non devono offendere la sensibilità morale. La balneazione è consentita solo con costumi da bagno adeguati (incluso il burkini)”. E “fare il bagno nudi è consentito solo nelle zone appositamente designate”. Nella sua risposta, il municipio di Zurigo sottolinea di non ritenere necessari ulteriori norme sull’abbigliamento balneare.

Attualità

Partecipanti al Pride di Zurigo.

Altri sviluppi

In ventimila al Pride di Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato al "Libero sotto ogni aspetto - da 30 anni". Sotto questo motto si è tenuto oggi con la partecipazione di 20'000 persone il Pride di Zurigo.

Di più In ventimila al Pride di Zurigo
Manifestanti a Parigi.

Altri sviluppi

La Francia scende in piazza contro l’estrema destra.

Questo contenuto è stato pubblicato al Sabato diverse migliaia di persone hanno manifestato in Francia per invocare una rivolta "repubblicana" contro l'estrema destra, che potrebbe salire al potere nelle elezioni parlamentari anticipate del 30 giugno e del 7 luglio.

Di più La Francia scende in piazza contro l’estrema destra.
La foto di rito di tutti i leader presenti al G7 con al centro Papa Francesco.

Altri sviluppi

Un Papa per la prima volta al vertice del G7

Questo contenuto è stato pubblicato al Per la prima volta di un Pontefice partecipa a questo vertice. L'accoglienza è calorosa non solo da parte della premier italiana Giorgia Meloni - "è un momento storico, non ringrazierò mai abbastanza Sua Santità per essere qui" - ma da tutti i Grandi della Terra.

Di più Un Papa per la prima volta al vertice del G7
Raphael Glucksmann.

Altri sviluppi

In Francia la sinistra si unisce per combattere l’estrema destra

Questo contenuto è stato pubblicato al Raphael Glucksmann che ha rilanciato il Partito socialista con il suo movimento Place Publique ritiene che l'unico modo per fermare il Rassemblement National sia la craezione di un'unione di sinistra.

Di più In Francia la sinistra si unisce per combattere l’estrema destra
Una postina svizzera.

Altri sviluppi

Per risparmiare la Posta consegnerà lettere e pacchi in ritardo

Questo contenuto è stato pubblicato al Per risparmiare il Consiglio federale propone che solo il 90% delle lettere e dei pacchi venga consegnato per tempo dalla Posta. Inoltre, si vuole abolire l'obbligo di consegna nelle case abitate tutto l'anno.

Di più Per risparmiare la Posta consegnerà lettere e pacchi in ritardo
La cascata della Piumogna a Faido.

Altri sviluppi

Attenti al fiume Ticino e alle sue possibili improvvise piene

Questo contenuto è stato pubblicato al La portata del fiume Ticino e dei suoi affluenti in Leventina, tra Airolo e Personico, potranno subire delle importanti variazioni durante l’intero arco delle 24 ore. L'Azienda elettrica ticinese invita la popolazione alla prudenza. 

Di più Attenti al fiume Ticino e alle sue possibili improvvise piene

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR