Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

A rischio le agevolazioni fiscali per i pendolari

Numerosi cantoni intendono ridurre le deduzioni per le spese di trasporto. Famiglie e ceto medio protestano

Vita dura per i pendolari, vale a dire il 90 per cento degli svizzeri che ogni giorno prendono l'auto o i mezzi pubblici per recarsi al lavoro. Numerosi cantoni intendono infatti restringere le agevolazioni fiscali per questa categoria di cittadini, in particolare quelli che usano l'automobile. Zurigo, ad esempio, intende ridurre da 8'000 a 3'000 franchi la deduzione massima consentita nella dichiarazione d'imposta.

Ma c'è chi protesta per la misura che va incidere in particolare sulle famiglie del ceto medio e si profilano quindi numerosi referendum a livello cantonale. Da parte loro i responsabili dei cantoni osservano che sono aumentati i costi a loro carico, in particolare quelli per il finanziamento dell'infrastruttura ferroviaria. La partita resta quindi aperta.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box