Navigation

73'000 gli stranieri arrivati in Svizzera nel 2014

Almeno 50 mila provenienti dai paesi Europei

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 giugno 2015 - 20:53

I nuovi arrivi non hanno avuto influssi negativi sul mondo del lavoro, in altre parole sui salari e sull'occupazione. Lo rivela uno studio dell'Osservatorio sulla libera circolazione tra Svizzera e Unione europea e uno sguardo particolare è stato dato alle regioni di frontiera come il Canton Ticino.

Partecipa alla discussione!

I contributi devono rispettare le nostre condizioni di utilizzazione.
Ordina per

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?

Non è stato possibile registrare l'abbonamento. Si prega di riprovare.
Hai quasi finito… Dobbiamo verificare il tuo indirizzo e-mail. Per completare la sottoscrizione, apri il link indicato nell'e-mail che ti è appena stata inviata.

Scoprite ogni settimana i nostri servizi più interessanti.

Iscrivitevi ora per ricevere gratuitamente i nostri migliori articoli nella vostra casella di posta elettronica.

La dichiarazione della SRG sulla protezione dei dati fornisce ulteriori informazioni sul trattamento dei dati.