Navigation

100 Mio di franchi in più grazie alle armi

E' l'Oriente che fa volare le esportazioni comprando un sistema di difesa contraerea

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 febbraio 2015 - 16:45

L'anno scorso la Svizzera ha venduto materiale bellico all'estero per un totale di 563 milioni di franchi, 100 in più rispetto al 2013. In netto aumento le esportazioni verso l'Indonesia, passate da 157 mila franchi a ben di 120 milioni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.