La televisione svizzera per l’Italia

1,5 milioni di franchi per il Nagorno-Karabakh

Una donna armena in un campo profughi, settembre 2023.
Una donna armena in un campo profughi, settembre 2023. Copyright 2023 The Associated Press. All Rights Reserved

Sono almeno 100'000 le persone in fuga dal Nagorno-Karabakh bombardato dall'Azerbaijan.

La Svizzera ha stanziato circa 1,5 milioni di franchi per sostenere l’aiuto umanitario alla popolazione civile in Armenia e nella regione, rafforzando così il suo precedente appoggio. Lo ha comunicato oggi, martedì, il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE), precisando che l’importo sarà suddiviso tra i principali attori umanitari presenti sul campo.

In meno di una settimana, più di 100’000 persone hanno lasciato la zona e affrontano condizioni umanitarie precarie, sottolinea il comunicato. Le autorità armene stanno lavorando per garantire loro la migliore accoglienza possibile, soprattutto in vista dell’arrivo dell’inverno.

Di fronte a questa emergenza il DFAE ha quindi deciso di sostenere con circa 1,5 milioni di franchi l’aiuto umanitario sul posto: 500’000 franchi saranno assegnati al Comitato internazionale della Croce Rossa (CICR), mentre il resto della somma sarà ripartito tra i principali attori dell’ONU presenti sul campo nei prossimi giorni. Questo finanziamento supplementare va ad aggiungersi al sostegno della Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC) del DFAE già concesso al CICR (1 milione di franchi) per le sue operazioni nella regione nel 2023.

Attualità

hamas fatah

Altri sviluppi

Accordo tra Hamas e Fatah

Questo contenuto è stato pubblicato al Hamas e Fatah, i due principali movimenti palestinesi, da anni rivali, hanno annunciato un accordo di unità nazionale per il dopo-guerra. Israele, però, non ci sta.

Di più Accordo tra Hamas e Fatah
vista aerea zurigo al tramonto

Altri sviluppi

Singapore, città più sicura al mondo per viaggiatori, Zurigo quinta

Questo contenuto è stato pubblicato al La sicurezza è una preoccupazione importante, per chi viaggia, specialmente se donne e LGBTQ. Secondo una nuova classifica di Forbes Advisor, Zurigo è la quinta città più sicura al mondo

Di più Singapore, città più sicura al mondo per viaggiatori, Zurigo quinta
benyamin netanyahu

Altri sviluppi

Netanyahu a Washington per una visita programmata

Questo contenuto è stato pubblicato al Il premier israeliano Benyamin Netanyahu si è recato lunedì a Washington per una visita programmata da tempo. Martedì è previsto un incontro con Joe Biden, mentre mercoledì terrà un discorso al Congresso.

Di più Netanyahu a Washington per una visita programmata
kamala harris

Altri sviluppi

Kamala Harris elogia Joe Biden

Questo contenuto è stato pubblicato al Lunedì c'è stata la prima apparizione pubblica di Kamala Harris dopo il ritiro di Joe Biden dalla corsa presidenziale statunitense. Niente campagna elettorale, ma elogi per Biden.

Di più Kamala Harris elogia Joe Biden
casa sepolta dai detriti a lostallo

Altri sviluppi

Ci vorranno almeno due anni per rimediare ai danni del maltempo in Mesolcina

Questo contenuto è stato pubblicato al Il comune di Lostallo (canton Grigioni), gravemente colpito dal maltempo un mese fa, prevede che ci vorranno almeno due anni per rimediare alle conseguenze del disastro naturale, stando alle autorità locali.

Di più Ci vorranno almeno due anni per rimediare ai danni del maltempo in Mesolcina
manette

Altri sviluppi

Uccide un 77enne in Germania, arrestato a Berna

Questo contenuto è stato pubblicato al Un 21enne, sospettato di aver ucciso otto giorni fa a Friburgo (Germania) un 77enne nel corso di un furto con scasso, è stato arrestato a Berna.

Di più Uccide un 77enne in Germania, arrestato a Berna

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR