Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

"Non c'erano alternative all'abbandono della soglia minima di 1,20 (chf)"

Il presidente della Banca Nazionale Svizzera (BNS) non ha dubbi e oggi parla per la prima volta davanti ai media, a due mesi dalla decisione di abolire la soglia di cambio minimo franco-euro.

La BNS è cosciente che la situazione per la Svizzera si è fatta più complicata: nel 2015 ci sarà un'inflazione negativa dell'1,1% e il PIL crescerà appena dell'1%, un punto percentuale in meno di quanto precedentemente stimato.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box