Navigation

"La libera circolazione non è negoziabile"

Lo ha ribadito il presidente francese François Hollande durante la sua visita a Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 aprile 2015 - 14:15

Prosegue la visita del presidente francese François Hollande in Svizzera, accompagnato dalla presidente della Confederazione Simonetta Sommaruga. Francois Hollande giovedì mattina era a Zurigo dove è stato ricevuto dalla sindaca della città. Durante la visita è stato affrontato il tema della votazione del 9 febbraio.

François Hollande ha detto di rispettare il voto popolare ma ha ricordato che il principio della libera circolazione non è negoziabile.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.