Navigation

"Abbattete quei lupi"

Due giovani esemplari del branco del Calanda potranno essere uccisi. La decisione è stata presa dall'Ufficio federale dell'ambiente

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 dicembre 2015 - 19:27

Potranno essere abbattuti i due giovani lupi del branco del Calanda. A comunicarlo è l'Ufficio federale dell'ambiente, che dà così seguito alla richiesta inoltrata a fine novembre dai Cantoni Grigioni e San Gallo. Pronta la reazione delle associazioni ambientali, che non escludono di inoltrare ricorso.

A ucciderli dovrà essere però un guardiacaccia. Questo dovrà trovarsi per caso al posto giusto nel momento giusto. Non ci saranno più di 4-5 possibilità. E poi dovremmo probabilmente fare i conti con un ricorso, che potrebbe posticipare l'azione di 30 giorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.