Navigation

È svizzera l'auto elettrica più veloce del mondo

tvsvizzera

Costruita da studenti del Politecnico di Zurigo, la vettura ha stabilito il record mondiale di accelerazione

Questo contenuto è stato pubblicato il 03 novembre 2014 - 20:40

Un'accelerazione da brivido. Da 0 a 100 km/h in soli 1.785 secondi. Si tratta del record mondiale di accelerazione. Lo ha stabilito una monoposta realizzata da studenti del Politecnico federale di ZurigoLink esterno e dell'Alta scuola di Lucerna. Grimsel, questo il nome dato al bolide, ha raggiunto i 100 km/h in meno di 30 metri.

AMZ Racing

Il record mondiale è stato registrato durante prove effettuate sulla pista dell'aerodromo di Dübendorf, vicino a Zurigo. A oggi, nessuna vettura di serie, nemmeno quelle con motore a scoppio, ha mai raggiungo una tale accelerazione.

AMZ Racing

Grimsel ha una carrozzeria in fibra di carbonio, pesa soltanto 168 chilogrammi e il suo motore ha una potenza di 200 CV. Il record precedente era di 2,134 secondi ed è stato realizzato da una vettura elettrica dell'Università di Delft, in Olanda.

Per chi volesse vederla dal vivo, il Politecnico organizza una giornata delle "porte aperte" dal titolo emblematico: "Spitzenleistung" (prestazione di punta), domenica 9 novembre sulla collina zurighese di Hönggerberg (sede dei alcune facoltà del Politecnico), tra le 12 e le 14.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.