Navigation

È morto Ferdinando 'Puci' Riva, gloria del calcio svizzero

Conosciuto come Riva IV, debuttò in nazionale -e segnò- in Svizzera-Italia del 25 novembre 1951

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 agosto 2014 - 20:40

Indossò la maglia rossocrociata 22 volte e segnò 8 reti, disputando pure i mondiali del 1954. Ma è ancor più del Chiasso, che Puci Riva ha scritto la storia: giocò nel club di frontiera dai 20 ai 40 anni, in campo più di 500 volte e in rete 230. Nel 1956, la Fiorentina pensò di portarlo in Italia, ma non se ne fece nulla.

Il servizio è di Davide De Nigris.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.