Navigation

ZES: la Lombardia dice sì, parola al Parlamento

Il Consiglio Regionale ha approvato la proposta di legge per l'istituzione di Zone Economiche Speciali al confine con la Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 luglio 2014 - 22:08

Volute dal governatore della Lombardia Roberto Maroni, le ZES offrirebbero condizioni speciali alle aziende sull'area di confine. L'obiettivo è frenarne l'esodo in Ticino, dove possono contare su una fiscalità più favorevole e meno burocrazia.

Il servizio è di Claudio Moschin.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.