Navigation

Yahoo attaccata dagli hackers

Il gruppo americano è stato vittima, a fine 2014, di un atto di pirateria informatica senza precedenti. 500 milioni di account sono stati rubati e dietro il cyber attacco potrebbe esserci uno Stato straniero

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2016 - 13:00

È una delle più importanti intrusioni informatiche mai subite da un'azienda americana.

Con questo cyber attacco sono stati rubati i dati di mezzo miliardo di utenti. Informazioni che includono indirizzi elettronici, numeri di telefono, date di nascita, domande e risposte di sicurezza.

Non sono inclusi invece numeri di carte di credito e altri dati bancari, tenta di rassicurare Yahoo, che ha contattato gli interessati.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.