Navigation

Vertice migranti, la Turchia rilancia

L'U.E. discute se cedere alle nuove richieste di Ankara

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 marzo 2016 - 13:18

Al nuovo vertice europeo dedicato soprattutto alla crisi dei migranti che si apre nel pomeriggio a Bruxelles, i 28 capi di Stato e di governo mirano a trovare un accordo con la Turchia. Ankara è un attore chiave per frenare il flusso di profughi, ma in cambio del suo aiuto ha chiesto nuove concessioni mettendo in difficoltà i leader europei.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.