Navigation

Ventimiglia simbolo dell'emergenza immigrazione

Le forze dell'ordine italiane hanno provveduto a sgomberare l'accampamento degli immigrati. E ora con l'arrivo del Ramadan le cose potrebbe ulteriormente peggiorare

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 giugno 2015 - 20:20

In queste ore il simbolo dell'emergenza immigrazione è la città di Ventimiglia, dove martedì mattina le forze dell'ordine italiane hanno provveduto a sgomberare l'accampamento degli immigrati che da giorni aspettano di poter varcare il confine francese. Nelle prossime ore inizia il Ramadan e molti fra questi immigrati sono di fede musulmana: la Croce Rossa teme che il digiuno rituale in queste condizioni (da mercoledì sono previste tipiche temperature estive) possa comportare ulteriori problemi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.