Navigation

Venezuela, proteste in piazza

Ultima in ordine di tempo, una protesta Caracas per la scarsità di cibo, repressa dalla guardia nazionale che ha ferito un uomo con proiettili di gomma

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 giugno 2016 - 13:00

In Venezuela non si placano le proteste di piazza, organizzate dal movimento anti-chavista. A muovere le folle non è più ormai solo il risentimento nei confronti del governo e del presidente Nicolas Maduro, bensì la scarsità di cibo.

Conseguenza della drammatica situazione economica che sta mettendo in ginocchio il paese.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.