Navigation

Vaccino Pfizer-BioNTech autorizzato negli USA

L'autorizzazione dell'agenzia statunitense dei farmaci (FDA) era attesa per sabato. Keystone / Jim Lo Scalzo

La Food and drug administration (FDA), l'ente statunitense che si occupa della regolamentazione dei prodotti farmaceutici, ha autorizzato venerdì l'uso del vaccino anti-Covid di Pfizer-BioNTech. Il presidente USA Donald Trump ha così annunciato l'immediata distribuzione delle prime dosi (2,9 milioni): le vaccinazioni inizieranno "tra meno di 24 ore", ha assicurato.

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 dicembre 2020 - 14:20

"Autorizzo l'uso di emergenza del vaccino Pfizer-BioNTech per la prevenzione del Covid-19": il comunicato del capo degli esperti della FDA Denise Hinton apre la strada alla distribuzione del preparato in tutto il Paese. "Abbiamo già cominciato a spedire i vaccini in ogni Stato", ha detto da parte sua in un video su Twitter Donald Trump, aggiungendo che saranno i governatori a decidere chi riceverà per primo il farmaco nei loro territori.

Gli Stati Uniti sono il sesto Paese ad approvare il vaccino sviluppato dal colosso farmaceutico americano Pfizer insieme all'azienda tedesca di biotecnologia BioNTech dopo Regno Unito, Bahrein, Canada, Arabia Saudita e Messico.

End of insertion

Secondo criteri in realtà già stabiliti dalla FDA, i primi a essere vaccinati saranno il personale medico ed ospedaliero in prima linea, e gli ospiti delle case di riposo e di lunga degenza. La somministrazione sarà, ora come in seguito, gratuita.

Il via libera dell'agenzia è arrivato dopo una giornata carica di tensione in cui, secondo fonti citate dal Washington Post, la Casa Bianca sarebbe arrivata a minacciare il siluramento del numero uno della FDA Stephen Hahn se l'autorizzazione all'uso del vaccino non fosse arrivata entro sera.

Il governo statunitense ha un accordo con Pfizer per la fornitura di 100 milioni di dosi entro il mese di marzo. Il ministero della salute ha intanto annunciato che gli USA hanno comprato altri 100 milioni di dosi del vaccino anti-Covid di Moderna, che si aggiungono ai 100 milioni già preordinati alla stessa società.

Contenuto esterno

Nel servizio RSI, parte del videomessaggio di Trump e le dichiarazioni del CEO di BioNTech.

Gli Stati Uniti sono il paese maggiormente colpito dal coronavirus con quasi 300'000 morti e 16 milioni di casi, di cui 235'000 in sole ventiquattr'ore venerdì.

Contenuto esterno

tvsvizzera.it/ATS/ri con RSI (TG del 12.12.2020)

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.