Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

USA e Russia negoziano contro lo Stato islamico

Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

(keystone)

Lo riferisce il New York Times - L’obbiettivo è punire chi commercia l’organizzazione jihadista

Usa e Russia stanno negoziando una nuova risoluzione al Consiglio di sicurezza dell'Onu per colpire le finanze dell'IS. Lo riferisce il New York Times.

Lo scopo della bozza congiunta è quello di un giro di vite contro chi commercia con lo Stato islamico. Il testo sarà discusso il 17 dicembre in una riunione con i ministri delle Finanze dei 15 membri del Consiglio.

La risoluzione sarà basata su un simile provvedimento approvato nel 1999 per colpire le finanze di al Qaida e dell'allora suo leader, Osama bin Laden. Una misura analoga è stata approvata a febbraio contro il califfato ma la Russia, ha lamentato il fatto che viene continuamente violato.

RSIonlineLink esterno

×