Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

USA e Russia negoziano contro lo Stato islamico



Immagine d'archivio

Immagine d'archivio

(keystone)

Lo riferisce il New York Times - L’obbiettivo è punire chi commercia l’organizzazione jihadista

Usa e Russia stanno negoziando una nuova risoluzione al Consiglio di sicurezza dell'Onu per colpire le finanze dell'IS. Lo riferisce il New York Times.

Lo scopo della bozza congiunta è quello di un giro di vite contro chi commercia con lo Stato islamico. Il testo sarà discusso il 17 dicembre in una riunione con i ministri delle Finanze dei 15 membri del Consiglio.

La risoluzione sarà basata su un simile provvedimento approvato nel 1999 per colpire le finanze di al Qaida e dell'allora suo leader, Osama bin Laden. Una misura analoga è stata approvata a febbraio contro il califfato ma la Russia, ha lamentato il fatto che viene continuamente violato.

RSIonlineLink esterno

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×