Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

USA, la Camera affossa gli accordi commerciali di Obama

Le intese con Europa e Pacifico erano tra le priorità del secondo mandato del presidente statunitense

Ieri il presidente statunitense Obama ha incassato una sconfitta alla Camera dei rappresentanti sulla concessione del fast track, la competenza che il Congresso può attribuire al capo dello Stato per negoziare trattati commerciali vincoli da parte del Parlamento. Con il voto contrario della Camera bassa, che ha visto l'opposizione anche di numerosi parlamentari democratici, viene così rimandata la conclusione di due importanti accordi con Europa e paesi asiatici su cui contava Barack Obama.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×