Navigation

Usa, arrestato per errore a 14 anni

Ahmed, figlio di un immigrato sudanese, è stato portato via da scuola con l'accusa di terrorismo a causa di un orologio scambiato per una bomba

Questo contenuto è stato pubblicato il 17 settembre 2015 - 12:56

L'insegnante di un 14enne studente del Texas ha fatto scattare l'allarme, perché ha scambiato un orologio «fatto in casa» per una bomba.

Così Ahmed, il ragazzino appassionato di elettronica, è diventato un caso politico. Tanto che il presidente Barack Obama lo ha invitato alla Casa Bianca.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.