Navigation

Undicimila sbarcati in sette giorni

Con un flusso continuo di barconi provenienti dalla Libia, sono stati giorni intensi per la Guardia costiera italiana, e l'emergenza è solo all'inizio

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 aprile 2015 - 20:29

Undicimila migranti arrivati a terra, solo nell'ultima settimana: 1500 al giorno. Sono stati sette giorni intensi per la Guardia costiera italiana, che ha dovuto far fronte a un flusso continuo di barconi provenienti dalla Libia. L'emergenza è solo all'inizio: con l'arrivo della bella stagione, gli sbarchi sono destinati ad aumentare.

Si stima che dall'inizio dell'anno i morti nel Mediterraneo sono almeno 900, nel 2014 in questo stesso periodo erano 96. Abbiamo chiesto a Monica Frassoni, presidente dei Verdi europei e attiva sul fronte delle politiche migratorie, come si spiega questa tragica impennata.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.