Navigation

Una via intitolata a Mike Bongiorno a Milano

Keystone

Lo ha comunicato Pisapia in occasione del quinto anniversario della morte del conduttore

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 settembre 2014 - 17:47

Sono passati 5 anni dalla morte di Mike Bongiorno, uno dei volti più popolari della televisione italiana, forse il più popolare degli ultimi decenni. Negli anni '70, la sua prima trasmissione televisiva a colori fu alla Televisione Svizzera.

Il sindaco di Milano, lunedì 8 settembre, in occasione del quinto anniversario della sua scomparsa ha annunciato che Milano gli dedicherà una via.

"Tutta Milano - ha detto il sindaco - lo ricorda con affetto e con la forte volontà di intitolargli un luogo della città, in cui visse e lavorò nel corso degli anni, che sceglieremo di concerto con la famiglia. Sarà un luogo che rispecchierà la figura di Mike Bongiorno"

Pisapia ha ricordato Mike Bongiorno come "un grande giornalista, conduttore, protagonista della televisione italiana. Un uomo che con coraggio partecipò alla Resistenza e alla lotta contro il fascismo. Per questo fu arrestato dalla Gestapo e detenuto a San Vittore e poi trasferito in diversi campi di concentramento".

Dagli archivi della Tv Svizzera abbiamo ripescato per voi una puntata di "Personaggi in fiera": era il 4 aprile 1975 e tra gli ospiti vi erano Mia Martini e Jacques Piccard.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.