Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Un'enorme folla a Santiago per l'ultimo saluto a Fidel

Le ceneri del Lider Maximo tumulate accanto al sepolcro di José Marti

Centinaia di migliaia di persone hanno affollato ieri sera Plaza Antonio Maceo, meglio nota come Plaza de la Revolucion a Santiago de Cuba per rendere omaggio a Fidel Castro, le cui ceneri sono state tumulate domenica mattina, in forma strettamente privata, nel cimitero di Santa Ifigenia, vicino al sepolcro dell'eroe dell'indipendenza nazionale José Marti.

A ascoltare l'orazione di Raul Castro c'erano diversi leader latinoamericani, tra cui il presidente venezuelano Maduro, gli ex presidenti brasiliani Lula e Rousseff, e i capi di Stato boliviano Morales e del Nicaragua, Ortega.

"Giuriamo di difendere la patria e il socialismo. Fidel, hasta la victoria siempre'', ha detto il presidente Raul, aggiundendo: Fidel "ci ha mostrato quello che potevamo fare, quello che possiamo fare. E ora quello che potremmo fare. Sì se puede".

×