Navigation

Un centro profughi in centro a Parigi

Inaugurata una struttura di prima accoglienza provvisoria dei migranti nella capitale francese

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 novembre 2016 - 21:26

A Parigi è stato inaugurato il primo campo per rifugiati all'interno delle mura della città, dove potranno essere alloggiate fino a 400 persone.

Concepito per gestire il flusso di profughi che si sta dirigendo verso la capitale francese dopo lo smantellamento di Calais, il centro ospiterà per non più di 10 giorni le persone che giungono per la prima volta a Parigi.

Oltre a prevenire tendopoli sul suolo della metropoli, il centro offrirà una prima assistenza sanitaria e legale ai profughi in attesa del loro trasferimento in altre strutture.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.