Navigation

Turchia verso un regime presidenziale

La controversa riforma costituzionale mira a dare maggiori poteri al presidente. Una modifica urgente, ha dichiarato Erdogan, che ha invocato un referendum il più presto possibile

Questo contenuto è stato pubblicato il 07 maggio 2016 - 14:35

In Turchia, a pochi giorni dalla cacciata del premier Ahmet Davutoglu, sembra delinearsi sempre più chiaramente la volontà del capo di stato di andare verso un regime presidenziale.

Erdogan ha infatti affrontato il tema della controversa riforma costituzionale che mira a dare maggiori poteri al presidente. Una modifica urgente, ha dichiarato il presidente, che ha invocato un referendum il più presto possibile

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.