Navigation

Turchia: spari contro il bus del Fernerbahçe

Il bus è stato colpito in autostrada. Squadra e dirigenti erano diretti in aeroporto. Li aspettava il volo di ritorno per Istànbul, dopo la partita vittoriosa sul campo del Rizespor

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 aprile 2015 - 13:58

In Turchia sabato sera, al ritorno da una trasferta, il bus della squadra di calcio del Fenerbahce è stato attaccato a colpi d'arma da fuoco. L'autista è rimasto ferito, ma è comunque riuscito a fermare il mezzo, evitando così danni per i giocatori.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.