Navigation

Turchia, Erdogan incontra la NATO

E’ una stretta di mano significativa quella con Jens Stoltenberg, il segretario generale della NATO, volato ad Ankara per rassicurare l’alleato

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 settembre 2016 - 13:00

In Turchia c'è stato il primo faccia a faccia, dopo il fallito golpe, fra il presidente Erdogan e il segretario generale della NATO Stoltenberg, atterrato ad Ankara per rassicurare l'alleato.

Vogliamo una Turchia forte è essenziale per la stabilità della regione, ha sottolineato Stoltenberg.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.