Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Trump contro tutti

C'è una parola che contraddistingue la retorica del milionario post convention: "rigged", truccato

Il candidato repubblicano alla Casa Bianca si è scatenato in queste ore contro i suoi avversari, fuori e dentro il partito: ha risposto per le rime alle accuse di inadeguatezza di Obama, bollando la sua presidenza come disastrosa e scaricato i repubblicani McCain e Ryan, in corsa per la rielezione al congresso.

Ha anche messo in dubbio il sistema di voto, ventilando brogli a novembre.

×