Navigation

Trump: vietare l'ingresso agli islamici e chiudere internet

La ricetta del candidato repubblicano contro il terrorismo fa discutere

Questo contenuto è stato pubblicato il 08 dicembre 2015 - 21:34

"Dobbiamo chiudere internet, ne parlerò con Bill Gates". L'aspirante candidato repubblicano alle presidenziali del prossimo anno Donald Trump è nell'occhio del ciclone per le sue proposte contro il terrorismo. Oltre a intervenire sul web il miliardario statunitense vorrebbe anche vietare l'ingresso indistintamente a tutti gli islamici. Immediata la reazione sdegnata della Casa Bianca e dello stesso Partito repubblicano per il quale Donald Trump incomincia a rappresentare verosimilmente un grattacapo. Intanto però nel paese si moltiplicano gli episodi di intolleranza contro la comunità musulmana seguiti alla strage di San Bernardino (California).

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.