Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Trump, reazioni internazionali prudenti

I leader mondiali si congratulano ma non si sbilanciano, soddisfazione molto misurata dell'"amico" Putin

Sono numerosissime le congratulazioni giunte dalle cancellerie mondiali al trionfatore delle presidenziali USA Donald Trump, anche se molti dei dirigenti e politici internazionali hanno tifato più o meno apertamente per la sua avversaria.

Per certi versi moderato e prudente è stato il commento del presidente russo Vladimir Putin, sostenitore del magnate newyorkese e citato ripetutamente nel corso della dura campagna elettorale.

Il ripristino di normali reazioni tra i due paesi, ha anticipato Putin, "sarà difficile, tenuto conto del degrado dei rapporti con Washington". Ma la Russia, ha aggiunto il presidente, "è pronta a fare la sua parte".

×