Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Tre morti in Tribunale a Milano

Un imputato ha sparato all'interno dell'aula. Fra i morti anche il giudice.

L'autore degli spari, imputato in un processo, è stato arrestato verso le 12.15 dopo essere fuggito dal Tribunale.

Aveva sparato in un'aula del palazzo di giustizia di Milano causando almeno tre morti e due feriti e scatenando il panico all'interno dell'edificio dovre molte persone si sono barricate nei locali.

Tra le vittime, ha affermato il presidente della Corte d'Appello Giovanni Canzio, vi è anche un giudice della Sezione fallimentare.

ll fatto è avvenuto durante un dibattimento in corso al terzo piano. Secondo quanto raccontano gli avvocati presenti in aula, l'uomo ha sparato dopo che il suo difensore ha rinunciato al mandato. In seguito è scappato ed è stato catturato poco dopo.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×