Grave incidente sulla A9 Germania, 18 morti in scontro bus-camion


In Germania, 18 persone sono morte e 30 sono rimaste ferite -alcune in modo grave- in uno scontro fra un pullman e un camion, lunedì sull’autostrada A9.

L’incidente è avvenuto attorno alle 7 nei pressi di Münchberg, in Baviera. Il pullman, a bordo del quale si trovavano 46 viaggiatori e 2 conducenti, è andato in fiamme dopo aver urtato il camion, forse a causa di una coda.

L’autostrada è stata chiusa al traffico e sul posto sono intervenuti elicotteri e mezzi di soccorso.

Più nessuna speranza per i “dispersi”

“Siamo realisti e pensiamo che potrebbero esserci dei morti”, aveva detto inizialmente un portavoce della polizia dando notizia dei dispersi, nella speranza che “qualcuno, in preda allo shock, sia potuto scappare via”.

In tarda mattinata, il governo tedesco ha invece confermato la morte di 18 persone; la cancelliera Merkel si è detta sconvolta dall'accaduto.

Sul mezzo viaggiava un gruppo di turisti proveniente dalla Sassonia. I feriti sono ora ricoverati negli ospedali della zona dell’incidente.

Parole chiave