Navigation

Tornare bambini per sconfiggere la crisi

Imprenditore veneto si è messo a costruire personaggi dei fumetti in metallo

Questo contenuto è stato pubblicato il 21 gennaio 2014 - 17:02

Roberto Zanella, titolare di un'azienda metalmeccanica veneta, ce l'ha fatta a sopravvivere alla crisi economica che ha colpitzo duramente anche il Nordest dell'Italia con un'idea ingegnosa. Dal recupero di materiale di scarto ha iniziato a costruire, all'inizio quasi per gioco, i personaggi più amati del cinema di fantascienza e del fumetto, come Iron Man, robot di Guerre Stellari e alieni vari. Un'intuizione che si è rivelata quasi subito un successo e che ha così salvato la decina di impieghi della piccola impresa di Castelnuovo del Garda, specializzata nella fabbricazione di accessori per caldaie. La produzione tradizionale è rimasta ma è stata integrata da quest'attività accessoria, per la quale adesso giungono commesse anche dall'estero.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.