Navigation

Test antismog? Inaffidabili da tempo

Mentre il CEO di Volkswagen rassegna le dimissioni, emerge lo studio di una ONG pubblicato pochi giorni fa; è solo l'ultimo di una serie

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 settembre 2015 - 22:01

Martin Winterkorn si è dimesso mercoledì dalla carica di CEO di Volkswagen. Dopo lo scoppio dello scandalo dei dati truccati sulle emissioni inquinanti dei motori diesel, molti avevano chiesto che il 68enne lasciasse le redini del gigante automobilistico tedesco.

La notizia sembra avere, almeno temporaneamente, calmato le acque sui mercati. Dopo il crollo degli ultimi due giorni, mercoledì il titolo della Volkswagen ha chiuso in rialzo del 5%.

La vicenda, intanto, lancia il dibattito sulle normative contro l'inquinamento. Da anni le associazioni ambientaliste denunciano che gli esami sulle emissioni delle automobili sono poco affidabili.

Nel servizio [video sopra], i dati emersi da uno studio pubblicato pochi giorni fa, e il parere di due esperti. Di seguito, le parole e le motivazioni del dimissionario Winterkorn.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.