Navigation

Terrorismo, arresti e perquisizioni in Toscana e Lombardia

Blitz contro il terrorismo islamico: dieci persone pronte a partire per combattere a fianco dell'Isis. Si tratta di cittadini italiani e albanesi

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 luglio 2015 - 20:32

Un' operazione della polizia contro il terrorismo internazionale è in corso dalle prime ore di mercoledì. Ha portato a numerosi arresti e perquisizioni nelle province di Milano, Bergamo, Grosseto e in una città dell'Albania.

Un'altra indagine ha invece fatto arrestare due maghrebini bloccati a Roma. Un terzo indagato è già in carcere in Marocco per reati di terrorismo. I tre, sostengono gli inquirenti, formavano una cellula che pianificava attentati in Italia e in nord Africa.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.